COVID
Giu 19

Somministrazione gratuita di bevande su suolo pubblico con “ape car” a scopo promozionale e pubblicitario e limitazioni emergenza sanitaria.

5 GIUGNO 2021 BY Avvocato Francesco Laruffa

Il DL 33/2020 e il DPCM del 17 maggio 2020 hanno dato avvio alla così detta fase 2 dell’emergenza sanitaria per il periodo 18 maggio / 31 luglio 2020. Una delle modalità con cui alcuni nostri clienti svolgono l’attività pubblicitaria consiste nella promozione di un prodotto (ceduto gratuitamente al consumatore) in forma itinerante attraverso veicoli “Ape Car” appositamente attrezzati ed allestiti. Ci si è chiesti se tale attività in epoca di coronavirus fosse consentita. Mentre in un primo momento – fino al 17 maggio – la normativa emergenziale inibiva qualsiasi forma di somministrazione di alimenti e bevande in forma itinerante e, conseguentemente, anche quella realizzata a scopo promozionale nell’ambito di una campagna pubblicitaria, adesso, dal 18 maggio 2020, sembra essere consentita dall’attuale normativa statale, compatibilmente con la normativa regionale e comunale, sempre nel rispetto dei protocolli sanitari anticontagio e previo ottenimento delle necessarie autorizzazioni amministrative di prassi. Lo studio Laruffa Bottinelli da anni segue i propri clienti nella gestione delle problematiche relative all’attività pubblicitaria ed è a disposizione di coloro che volessero approfondire la tematica.

Laruffa Bottinelli Avvocati Associati

Avv. Francesco Laruffa



Contatti

  • Chiamaci al numero:

  • 02 29 52 25 26
  • Per qualsiasi dubbio o richiesta informazioni